Agevolazioni per la certificazione della parità di genere delle Pmi: pubblicato l’avviso che definisce criteri e modalità di erogazione

Agevolazioni per la certificazione della parità di genere delle Pmi: pubblicato l’avviso che definisce criteri e modalità di erogazione

E' stato pubblicato l’avviso nazionale che definisce i criteri e le modalità per la concessione dei contributi alle micro, piccole e medie imprese per l’ottenimento della certificazione della parità di genere, misura del PNRR a titolarità del Dipartimento per le pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, realizzata in collaborazione con Unioncamere in qualità di soggetto attuatore.

Con l’avviso pubblico sono definiti i criteri e le modalità per la concessione di contributi alle PMI per i servizi di assistenza tecnica e accompagnamento, forniti sotto forma di tutoraggio, e per i servizi di certificazione della parità di genere.

Obiettivo della misura è accompagnare e incentivare le imprese ad adottare policy adeguate a ridurre il divario di genere in linea con quanto previsto dalla Strategia nazionale per la parità di genere.

Il bando si aprirà il 6 dicembre 2023.

La domanda di partecipazione può essere presentata a partire dalle ore 10 del 6 dicembre alle ore 16 del 28 marzo 2024, salvo un anticipato esaurimento delle risorse disponibili.

Per maggiori informazioni e per consultare il bando: https://certificazioneparitadigenere.unioncamere.gov.it

Slide di presentazione del bando per la certificazione della parità di genere [file PDF]

Ultima modifica
Mar 02 Gen, 2024